PRIMI

RISOTTO AI PEPERONI

Non c’è dubbio il mio primo piatto preferito è il risotto da buona pavese. Il risotto con i peperoni può sembrare un piatto dai sapori forti, invece ti posso assicurare che ha un sapore molto delicato, con l’aggiunta della crescenza lo è ancora di più. Ingredienti per 4 persone:

Mezza cipolla Olio q.b. Brodo (carota, sedano, cipolla) Vino bianco (per sfumare) 2 manciate di riso a testa 1 peperone Burro per la mantecatura o crescenza se si vuole un po’ più leggerezza e per dare un tocco più delicato al piatto

Procedimento:

Prepara il brodo facendo bollire carota, sedano e cipolla in abbondante acqua salata. Taglia finemente la cipolla e falla soffriggere con un filo d’olio in una pentola per risotti insieme a metà peperone tagliato a listarelle. Aggiungi il riso, fallo tostare (i chicchi devono diventare un po’ trasparenti), sfuma con il vino. Aggiungi di volta in volta il brodo senza far asciugare troppo il riso (fai cuocere per 20 minuti circa). A metà cottura aggiungi il resto del peperone, sempre tagliato a listarelle. Una volta che il risotto sarà cotto, spegni il fuoco e aggiungi un po’ di burro, mescola e fai mantecare, oppure al posto del burro puoi mantecare con la crescenza se si vuoi un po’ più leggerezza e per dare un tocco più delicato al piatto.

print

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.