ANTIPASTI,  CONTORNI,  CREME E SALSE,  SECONDI

POMODORI DATTERINI SPEZIATI CON SALSA ALLO YOGURT

L’estate sta piano piano arrivando e con lei la frutta, la verdura e gli ortaggi che amo di più.
Adoro i pomodori, ma, essendone allergica, l’unico modo in cui posso mangiarli è che vengano cotti, la preparazione al forno è quella che preferisco diventano piccole caramelle golose.
Questa ricetta contiene vari tipi di erbe aromatiche e spezie che insieme formano un connubio perfetto, nel suo insieme lascia un senso incredibile di avvolgente per il palato.
Buonissimo anche da solo, ma speciale se accompagnato da pane tostato o crostini (per raccogliere tutta, ma proprio tutta la salsa).

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di pomodori datterini
3 cucchiai di olio evo
Semi di cumino
Mezzo cucchiaino di zucchero di canna
Timo
La scorza grattugiata di mezzo limone
La scorza a striscioline di mezzo limone
350 gr di yogurt greco
Peperoncino (se ti piace il piccante)
Sale di Maldon (in alternativa quello fino)
Pepe nero

Procedimento:

Preriscalda il forno ventilato a 200°.

Prepara in anticipo la salsa allo yogurt in modo che il profumo del limone la insaporisca, quindi prendi lo yogurt, mettilo in una ciotola e aggiungi  la scorza grattugiata di metà limone, aggiungi anche il sale e mescola bene, copri con della pellicola e riponi in frigorifero (è importante che resti in frigorifero fino a quando i pomodori saranno pronti, il caldo dei pomodorini farà sciogliere lo yogurt e formerà una fantastica cremina.

Ora prepara i pomodorini, mettili in una ciotola con l’olio, i semi di cumino, lo zucchero, il timo, le strisce di scorza dell’altra metà del limone, il sale e il pepe macinato, mescola bene e trasferiscili su una teglia ricoperta di carta forno.
Fai cuocere per 20 minuti, trascorsi i 20 minuti accendi il grill per altri 6/8 minuti (i pomodorini devono diventare leggermente scuri sulla parte alta).

Appena i pomodorini saranno cotti metti lo yogurt in un piatto, allargalo e crea una sorta di nido che accoglierà i pomodorini, aggiungi quindi i pomodorini con il loro succo e la scorza di limone.

Se ti piace guarnisci con del peperoncino tritato o con quello in polvere.

 

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *