CONTORNI,  RICETTE SANE & LEGGERE

PATATE HASSELBACK

Le patate Hasselback devono il loro nome al risorante di Stoccolma Hasselbacken che è stato il primo in assoluto a cucinare le patate in questa modalità.
Le patate sono molto versatili e si prestano a numerose ricette; questa è una ricetta molto sana, l’olio aggiunto è pochissimo e l’unica parte grassa è una spolverata di pecorino romano che dona sapidità al piatto.
Esistono tantissime versioni di questa ricetta: c’è chi aggiunge gli affettati, come lo speck e il prosciutto cotto, si possono utilizzare svariati aromi, quelli che più ci piacciono di più, io in questa ricetta ho voluto utilizzare l’erba cipollina e l’alloro perché li adoro e mi piace il sapore leggero e dolce che rilasciano all’interno della patata.
Vengono preparate rigorosamente con la buccia, trovo che lasciando la buccia le patate vengano più croccanti, in più la buccia contiene tutte le vitamine della patata, tra le quali la vitamina B6, importantissima per il nostro sistema immunitario, come per ogni verdura è sempre meglio lasciarla.

Ingredienti:

Patate medie o grandi (due a testa se sono medie, una a testa se sono grandi)
Olio evo
Sale
Pepe
Erba cipollina fresca
Alloro
Pecorino romano

Procedimento:

Lava bene le patate sotto acqua corrente, su un tagliere disponi due stecchini da barbeque in fianco ai due lati lunghi della patata e tagliala a fettine arrivando con il coltello fino allo stecchino.
Metti le patate tagliate su una teglia ricoperta di carta forno.
Spennella le patate con olio evo, cospargi con sale e pepe macinato.
Inserisci un paio di foglie di alloro per ogni patata tra le fette, cospargi con erba cipollina tagliata al coltello in piccoli pezzetti e con un po’ di pecorino romano.
Cuoci in forno ventilato a 200° per 1 ora.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *