FINGER FOOD,  SECONDI

CROQUE MONSIEUR

Ho scoperto questa delizia francese quasi 20 anni fa, quando in una giornata assolata mi aggiravo per il lungo mare di Cannes.
Quel giorno io e il mio attuale marito (allora eravamo da poco fidanzati) avevamo deciso di non andare in spiaggia poiché eravamo un po’ ustionati dal sole e come spesso ci capita avevamo perso la cognizione del tempo girovagando per le vie di questa graziosa città;  arrivati ormai all’ora di pranzo inoltrata trovammo tutti i ristoranti già pieni, ci fermammo quindi in uno di quei baracchini che si trovano appunto sul lungo mare, attirati da un profumo inebriante scegliemmo di prendere questi toast particolarmente invitanti.
Inutile dire che fu amore al primo morso, chiamarli toast è un po’ riduttivo, sì la forma li ricorda, ma ragazzi ogni morso è una goduria infinita.
La croccantezza del pane e del groviera leggermente abbrustolito insieme alla besciamella e al prosciutto cotto sono un esperienza sensoriale; diciamocelo, quando si parla di ricette con il burro i francesi sono i numeri uno.

 

Ingredienti per 4 croque monsieur:

200 gr di groviera grattugiato
8 fette di pancarrè (meglio quello un po’ alto, tipo pan bauletto
200 gr prosciutto cotto
besciamella (clicca qui per la ricetta)

Procedimento: 

Spalma 4 fette di pancarrè con la besciamella, aggiungi due fette di prosciutto cotto, ricopri con del groviera grattugiato.
Chiudi il toast con l’altra fetta di pancarrè, spalma con la beciamella la parte superiore del toast e ricopri con il groviera grattugiato.
Metti i 4 toast nel forno sotto al grill per  5/10 minuti (dipende dal forno) e comunque fino allo sciolgliersi e al dorarsi del formaggio.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *