DOLCI

BISCOTTI PROVENZALI ALLA LAVANDA

Ormai l’autunno è alle porte, tra non molto i colori cambieranno e tutto si colorerà di rosso e giallo; adoro questo periodo dell’anno, profuma di coccole e the caldo bevuto sotto la copertina.

Perciò in attesa di questa splendida stagione voglio ancora ricordarmi della mia vacanza trascorsa tra la Provenza e la Costa Azzurra.

A metà luglio siamo andati a vedere i campi di lavanda a Valensole, durante il viaggio di ritorno ci siamo fermati ad Aups, un paesino molto grazioso; ci siamo seduti in una sala da the dissetandoci con una bevanda alla lavanda freschissima accompagnata a dei cookies anch’essi alla lavanda.

Dato che questi biscotti ci erano piaciuti tanto ho cercato di farmi spiegare la ricetta dalla proprietaria della sala da the, ma… ahimè era spagnola! Però sono riuscita a capire lo stesso qualcosa; la signora disse: mantequilla, azúcar, huevos, harina; ok era una frolla!

Così oggi ho provato a rifare quei biscottini che tanto mi riportano a giornate spensierate. Sono rimasta stupita dal loro sapore, per niente stucchevoli (vi assicuro che non sanno di saponetta), dolci quanto basta, con un leggero retrogusto di lavanda.

Ingredienti per circa 25 biscotti:

200 gr di burro
350 gr di farina
120 gr di zucchero
1 uovo
2 cucchiai di fiori di lavanda essiccati

Procedimento:

In una planetaria inserisci il burro freddo tagliato a pezzettini insieme alla farina, mescola con il gancio a forma di K per ottenere un composto sabbioso.
Aggiungi lo zucchero e l’uovo e amalgama fino a quando non otterrai una frolla liscia, in seguito aggiungi la lavanda e impasta con le mani.
Appoggia l’impasto sulla carta forno e cerca di formare una specie di salame, avvolgilo delicatamente nella pellicola e fallo raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora.
Trascorso il tempo di riposo, accendi il forno e fallo preriscaldare a 180°, estrai la frolla dal frigorifero e dalla pellicola, tagliala in dischetti che abbiano uno spessore di 1 cm circa.
Ricopri due teglie di carta forno e appoggiaci sopra i dischetti.
Cuoci una teglia per volta in forno ventilato a 180° per 12/15 minuti.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *