PRIMI,  RICETTE SANE & LEGGERE

GARGANELLI CON SALMONE E YOGURT GREGO

Vi è mai capitato di fare un errore enorme proprio in quell’unico momento nel quale doveva essere tutto perfetto? A me sì… e ogni tanto mi succede, soprattutto quando sono molto agitata.

Il mio primo sbaglio in cucina risale a ben 19 anni fa; ero giovane ed ero innamoratissima di un ragazzo, convinta che lui non mi si filasse proprio per niente, ma siccome ero testarda, e lo sono tuttora, le provavo tutte per farmi notare da lui e la sera dell’ultimo dell’anno decisi di preparare una pasta. Premetto che mi bullavo spesso di saper cucinare.

Quella sera non ero però a casa mia, ma da un’amica (i suoi genitori non c’erano e avevamo la casa libera per festeggiare).

Incomincia la serata e dopo i soliti antipasti (affettati, pizzette, patatine ecc…) arriva il mio momento: PENNE CON YOGURT GRECO E SALMONE (all’epoca si usava tantissimo la panna, ma io ero già nel mood tutta salute); la mia amica mi mette vicino il barattolo del sale, da aggiungere al sugo, mi sembrava che il sugo fosse sempre troppo dolce e continuavo ad aggiungere sale, ad un certo punto mi sorge un dubbio, lo assaggio…. ed era zucchero!!!

Panico!! Aggiungo a più non posso il sale (quello vero) inveendo sulla mia amica.

Quando ho portato la pasta in tavola nessuno aveva il coraggio di dirmi che era immangiabile, allora ho esordito con un: FA VERAMENTE SCHIFO QUESTA PASTA! Confessando cos’era successo.

Alla fine abbiamo cenato con panettone e mascarpone e da allora ho continuato a prendere per la gola quel ragazzo e non ci siamo più lasciati perché ora è mio marito… Doveva amarmi davvero tanto….anche dopo la PASTA CON LO ZUCCHERO

La ricetta è un po’ vintage, ma ve la lascio comunque.

Ingredienti per due persone (è una ricetta romantica):

200 gr di garganelli
200 gr di salmone affumicato
pomodoro concentrato q.b.
150 gr di yogurt greco

Procedimento:

Incomincia la ricetta facendo bollire i garganelli in abbondante acqua salata.
Mentre in garganelli cuociono, con un coltello, taglia a pezzetti il salmone, prendi un pentolino e falli rosolare leggermente con un filo d’olio, quando il salmone avrà cambiato colore aggiungi il pomodoro concentrato e mescola bene, aggiungi anche lo yogurt, mescola e fai scaldare leggermente, assaggia e se necessario aggiusta di sale.
Scola la pasta e aggiungi il sugo ottenuto mescolando il tutto.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *