PRIMI

LASAGNETTE DI ZUCCHINE AL PROFUMO DI ZAFFERANO

Amo le lasagne in ogni modo: le classiche al ragù, con il pesce, con i formaggi e le patate e anche alle verdure. Questa ricetta è abbastanza leggera, per renderla ancora più delicata e per mangiarla senza sensi di colpa ho voluto fare una besciamella senza burro, è strepitosa credetemi, non sentirete assolutamente la differenza.

Ingredienti per 6 persone:

Pasta per lasagne (8 fogli se utilizzate quelle confezionate)
700 gr di zucchine
200 gr di pecorino romano grattugiato
Una bustina di zafferano

Per la besciamella senza grassi:

1 litro di latte (senza lattosio o se preferisci di soia non zuccherata)
60 gr di olio evo
80 gr di farina
Sale 
Pepe
Noce moscata (se ti piace)

Procedimento:

Prepara prima la besciamella frullando tutti gli ingredienti, trasferisci il tutto in una pentola, possibilmente antiaderente, e fai bollire fino alla densità che desideri, aggiusta di sale e pepe se necessario.

Pulisci le zucchine e tagliale a rondelle sottili, dividile in due parti uguali e falle rosolare in una padella con un filo d’olio e un po’ di sale, nel frattempo fai sciogliere lo zafferano in mezzo bicchiere di acqua calda e quando manca poco alla fine della cottura versalo in una delle due padelle, mescola bene e continua la cottura fino a quando l’acqua si sarà asciugata.

Prendi una teglia rettangolare e ungila con un po’ di olio, incomincia a formare gli strati alternando con pasta, besciamella, zucchine allo zafferano e pecorino; pasta, besciamella, zucchine senza zafferano e pecorino, ripeti l’operazione (io di solito non supero i 4 strati).

Inserisci le lasagne in forno a 200° per 20/25 minuti (o comunque fino a quando tutti gli ingredienti si saranno cotti e se ti piace fino a quando si formerà un po’ crosticina sulla superficie).

Lascia riposare le lasagne per 5/10 minuti, sarà più facile tagliarle e servirle.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *