PRIMI

ORZOTTO CON TALEGGIO

Eccoci con la ricetta alla zucca che tutti aspettavate da sabato…..soprattutto la mia amica @silvia.giubs 😉
Ottobre, si sa, è il mese della zucca che ci accompagnerà fino ad Halloween. Infatti, qualche giorno fa, guardando il programma di @simonerugiati su @alicecucina ho preso spunto dalla sua ricetta dell’ORZOTTO CON TALEGGIO; come sempre ho fatto di testa mia e l’ho cambiata togliendo alcuni ingredienti (per via di alcune mie allergie e intolleranze), ma per il resto ho seguito tutti i consigli di Simone e devo dire che era buonisssssssssssiiiiiiiiiimooooooo!!!!! Qualcuno ha fatto anche il bis…. A voi la ricetta! Fatemi sapere se vi piace!

Ingredienti per 4 persone:

2 manciate abbondanti di orzo a testa
Brodo vegetale (sedano, carota, cipolla)
1 porro
Mezza zucca
200 gr di taleggio
Amaretti q.b.
Olio evo
Sale
Pepe

Procedimento:

Lavate bene l’orzo per far rilasciare un po’ di amido, cuocetelo in acqua bollente per 10 minuti.
Tagliate una fetta di zucca (senza buccia), mettetela nell’alluminio e cuocetela per circa 30 minuti in forno a 200°, una volta cotta schiacciatela con la forchetta (vi servirà per mantecare l’orzotto insieme al taleggio).
Nella pentola in cui risotterete l’orzotto scaldate un filo d’olio e stufate il porro, senza farlo rosolare, deve solo ammorbidirsi, toglietelo dalla pentola e fate rosolare la zucca cruda tagliata a cubetti, una volta tostata sfumatela con il brodo.
Aggiungete l’orzo e il porro e procedete con la cottura (come se fosse un risotto), bagnandolo con il brodo.
Quando l’orzo sarà cotto mantecate con la zucca precedentemente cotta in forno e con il taleggio, lasciate riposare qualche minuto a fuoco spento prima di servire. Se vi piacciono gli amaretti potete sbriciolarne un po’ sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *